Baci di dama salutari – posso averne un altro?

Baci di dama senza burro

 

Ho un’alta considerazione dei baci. Di tutti i baci. Di dama, di cavaliere, di nocciole, di Raul Bova, di cucciolo. Alcuni baci stimolano la produzione di endorfina, dopamina, ossitocina…tutti gli -ina che ti fanno sentire felice, entusiasta, in pace. Fanno bene anche al colesterolo. Sì, anche quelli di dama, se preparati con un po’ di attenzione. Le nocciole e le mandorle sono “grassi buoni” che apportano vitamine e nutrienti, salvaguardano l’apparato cardiovascolare e contengono antiossidanti preziosi. L’olio di semi di lino è ricco di Omega 3, l’olio extravergine di oliva non ne parliamo neanche…mangiamoli (ohi, mica tutti in una volta eh!) senza sensi di colpa…e facciamo due coccole a qualche cucciolo dato che fa tanto bene.

Ingredienti per tanti baci di dama senza burro e lattosio:

  • 150 gr di nocciole
  • 200 gr di mandorle
  • 150 gr di farina di farro
  • 50 gr di fiocchi di avena integrali
  • 50 gr di granella di nocciole
  • 2 cucchiai di semi di sesamo
  • 200 gr di zucchero di canna
  • 100 ml di olio di oliva fruttato e di semi di lino (io uso un 50 e 50 ma potete variare)
  • 100 ml di acqua fredda
  • mezzo cucchiaino di lievito

 

Mescolate tutti gli ingredienti e fate riposare in frigorifero mezz’ora. Prendete metà dell’impasto per volta lasciando il resto in frigorifero, fate delle palline di circa 10 gr e mettetele sulla teglia imburrata (io uso quella in silicone) schiacciandole leggermente. Cuocete a 180° per 15-20 minuti fino a doratura. Incollate le due metà con del cioccolato fondente fuso.

I biscotti si conservano in un contenitore ermetico fuori dal frigorifero per più di un mese.

 

Con amore,

Benedetta

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.