Ciambelline glassate – o le donuts di Homer

 

Non sono mai stata una di quelle ragazze che riempiono il diario di scuola con cuoricini e frasi romantiche tipo “I love Johnny Depp” o “Io e Riccardo Scamarcio insieme per sempre”.

Non sono una fan degli striscioni amorosi.

Non ho mai inciso cose smielate sui banchi o sulle panchine.

Non ho mai voluto avere un nome da coppia, tipo i Brand-angelina per intenderci.

 

Tutto questo prima, ovviamente.

 

Prima che dall’olio sfrigolante emergessero LORO, in tutta la loro sfolgorante bellezza dorata.

Come la Venere dalle acque di Botticelli. Come la Pamela Anderson dall’oceano di Baywatch.

Prima che – sempre loro – passassero sotto una corroborante colata di cioccolato fuso, rotolandosi poi nelle scaglie di cioccolato.

Ecco, da questo momento sono ufficialmente pronta a scrivere sui muri “Donut ti amo” e  “Io e le Ciambelle tre metri sopra il cielo”. Potete chiamarci Don-edetta e comprarci un lucchetto maxi da appendere a Ponte Milvio.

 

CIAMBELLINE GLASSATE

anche dette DONUTs

ciambelle glassate donuts homerIngredienti per circa 12 ciambelle:

  • 300 gr di farina
  • 1/2 bustina di lievito di birra secco – 1/2 cubetto di lievito di birra fresco
  • 50 gr di burro morbido
  • 50 gr di zucchero
  • 1 uovo
  • 100 ml di latte

Per la copertura:

  • 200 gr di cioccolato da sciogliere con 4 cucchiai di latte
  • scaglie di cioccolato, smarties etc

 

ciambelle glassate donuts homer

 

Sciogliete il lievito nel latte tiepido ed aggiungete il resto degli ingredienti mescolando con energia fino ad avere un panetto liscio. Ci vorranno circa 10 minuti. Potete usare delle fruste elettriche o un’impastatrice, in quel caso ci vorrà di meno. Lasciate lievitare in una ciotola per circa 1 ora e mezzo fino al raddoppio.

Stendete l’impasto non troppo sottile (1 centimetro circa) e fate dei cerchi grandi con un bicchiere. Eliminate un cerchietto centrale con un tappo o un bicchiere piccolo. I cerchietti piccoli potete friggerli a parte e rotolarli nello zucchero semolato, sono buonissimi!

Dopo circa 1 ora (al raddoppio) friggete in olio caldo a 175° o – come mi ha detto un’amica – quando lo stuzzicadenti intinto nell’olio sfrigola. Scolate su carta assorbente e decorate con cioccolato fuso scaglie colorate smarties etc 🙂

Mangiatene 3, poi offrite le altre agli amici. Oppure no, mangiatele tutte e fategli vedere le foto a cosa avvenuta.

ciambelle glassate donuts homer

Si possono congelare avvolte nella pellicola trasparente. Lasciatele scongelare a temperatura ambiente per un paio d’ore, anche di meno se è caldo.

 

Con amore,

Benedetta

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.