Cupcake ripieni di cuore per San Valentino…senza stampi speciali!

 

Eh lo so, è facile uscirsene con una genialata e poi pretendere che compriate uno stampo che costa quando un mutuo per rifarla. E’ facile. Infatti io non lo faccio! Primo: perché l’idea non è mia, anche se ho proposto le foto anche tempo fa sul mio ex blog – prima che avessi problemi con la piattaforma blogger – ma l’ho “dedotta” da alcune immagini in cirillico su Flickr. E io non so il cirillico, anche se trovo la parola molto buffa. Secondo: perché non servono stampi speciali per fare questi piccoli capolavori, ma solo dei pirottini da muffin, una teglia rettangolare e dei coppapasta a cuore. Tutti hanno un coppapasta a cuore, no? Poca fatica un po’ di organizzazione e avrete questi adorabili cupcake –tra l’altro senza uova– perfetti per San Valentino o per qualunque giornata dell’anno in cui vogliate essere smielatamente e felicemente innamorate/i.

Da fuori sembrano normali cupcake o muffin un po’ decorati…

Ma tagliateli a metà e troverete…

Un cuore rosa sofficissimo…e adorabile vero?

 

Io non pretendo di sapere cosa sia l’amore per tutti, ma posso dirvi che cosa è per me: l’amore è sapere tutto su qualcuno, e avere voglia di essere ancora con lui più che con ogni altra persona. L’amore è la fiducia di dirgli tutto su voi stessi, compreso le cose che ci potrebbero far vergognare. L’amore è sentirsi a proprio agio e al sicuro con qualcuno, ma ancor di più è sentirti cedere le gambe quando quel qualcuno entra in una stanza e ti sorride. – A. Einstein.

Non è una citazione adorabile? Non so se è davvero di Einstein, ma quando l’ho letta ho deciso che l’avrei messa sul blog per rallegrare la vostra giornata e la mia, tra l’altro iniziata malissimo senza motivo. Ovviamente non essendoci motivo non è facile metterla a posto, ma a volte basta solo qualche pensiero carino a trasformare una giornata “no” in una giornata “forse” e di lì poi è tutta in discesa. Sono ottimista!

 

CUPCAKE INNAMORATI SENZA STAMPO

Istruzioni per 10 cupcake innamorati SENZA UOVA: (tipo torta delle quattro tazze)

Per i cupcake:

  • 1 tazza di latte
  • 2 tazze rase di farina
  • 1 bustina di lievito
  • 1 tazza di zucchero (io semolato semplice eridania)
  • scorzette di limone (io ho pelato i limoni che avevo, presi da Kitrinos, e ho messo le scorzette in freezer così sono sempre pronte e profumate)
  • lamponi in polvere (o colorante rosa)
Per la copertura:
  • 100 gr di mascarpone
  • 3 cucchiai di zucchero (meglio a velo)
  • confettura di lamponi Rigoni
  • lamponi in polvere o colorante a piacere

Mescolate tutti gli ingredienti tranne la polvere colorata/colorante liquido, mettete da parte 1/3 dell’impasto e aggiungete a questa piccola parte il colorante. Cuocete l’impasto rosa-rosso in una teglia rettangolare (io ho usato quella da lasagne della Pensofal) per 10 minuti finché non sarà appena “fermo” al tatto e fate freddare. Ritagliate dei cuori e metteteli da parte. Nello stampo da cupcake o nei pirottini coprite bene il fondo con l’impasto bianco, mettete i cuori in piedi in mezzo e ricoprite con il resto dell’impasto senza esagerare, non si deve vedere più il rosa per intenderci. Coprite con dell’alluminio la teglia e infornate per 15 minuti circa, prova stecchino. Facili no?

Per la copertura potete sbizzarrirvi con ingredienti a piacere, come base montate il mascarpone con 3 cucchiai di zucchero, a metà crema aggiungete qualche cucchiaio di marmellata di lamponi e un po’ di lamponi in polvere per dare il giusto colore.

Con amore,

Benedetta

 

P.S. Partecipo al contest di Molino Chiavazza “Happy Valentine”

 

 

 

 

Note sugli ingredienti:

La Kitrinos non è solo un’azienda ma una vera e propria famiglia di agrumicoltori che dal 2007 hanno fatto della riscoperta degli agrumi italiani la propria missione per far sì che la frutta che coltivano con amore e passione arrivi sulle nostre tavole al posto dei prodotti importati e di incerta provenienza e produzione. Dalle parole di Mario: “ Gli agrumi di kitrinos vengono prodotti in Sicilia alle falde dell’Etna da una famiglia siciliana. Nel solco della più genuina tradizione agrumicola della Sicilia, niente “chimica” dalla coltivazione alla raccolta! Non saranno tutti uguali, non saranno tutti belli, ma sono di sicuro succosi, gustosi, genuini e sani!”

 

L’azienda Rigoni D’Asiago è la testimonianza che l’amore verso il proprio lavoro si rispecchia nella famiglia e nei prodotti: a partire da un nonno appassionato d’apicoltura e da una nonna forte e battagliera come solo le vecchie generazioni sanno essere, i ragazzi più apparentemente svantaggiati della famiglia hanno saputo fare della passione di famiglia e dell’impegno nel lavoro la propria forza creando un’impresa di tutto rispetto che oggi si impone come leader nella produzione italiana e che ancora vede partecipare i loro figli nell’ampliare la produzione e nel tenere fede ai propositi di onestà nella produzione e attenzione al biologico.

 

L’azienda Pensofal è specializzata in prodotti per la cottura antiaderenti. La sua missione è creare soluzioni per chi cucina rendendo più facile la vita in cucina con rivestimenti antiaderenti in alluminio o in ceramica che ci evitano di imburrare e controllano meglio il calore, pentole per la pasta con il coperchio scolapasta (formidabile, l’ho provata, si chiama PastaSì) e ora anche prodotti per la cottura ad induzione.

 

Eridania è l’azienda leader dello zucchero e dei dolcificanti in genere, molto attenta alla provenienza dei prodotti e alla loro lavorazione che viene controllata fin dalla raccolta per garantire ai consumatori il servizio più curato e gli ingredienti più genuini. Adoro in particolare il loro dolcificante essenza di natura, metà fruttosio e metà eritrolo, molto indicato per diabete o riduzioni negli zuccheri senza scadere nell’artificiale.

7 pensieri su “Cupcake ripieni di cuore per San Valentino…senza stampi speciali!

  1. Oh, finalmente ho capito come si fanno STI benedetti muffins con il cuore.. l’altra volta nn ci avevo capito un ciuffolo!
    Benedetta il solo fatto che ci sei nella mia vita la rende più leggera e spensierata, GRAZIE DI ESISTERE TESORO

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.