Focaccia Nuvola Alta e Soffice

Non sono una despota della focaccia doc… nel mio felice piccolo mondo non c’è un solo modo giusto per farla, non va fatta solo con determinati ingredienti, non va mangiata solo in un particolare modo. Con sincerità, nella maggior parte delle ricette la mia massima è : basta che funzioni.

Questa focaccia alta e sofficiosa, con tante fossette oliose e la superficie lucida, funziona. Mentre la mangi ti ritrovi sbuffi di olio persino sul naso ma va bene, è come una focaccia che ti fa le fusa addosso.

focaccia nuvola soffice veloce fornaio oliosa

 

Ingredienti per una focaccia da 32 cm più alcune pizzette: (English Version below)

  • 400 gr di farina
  • 200 gr di lievito madre (oppure se usate 10 gr di lievito di birra fresco aggiungete 100 gr di farina e sciogliete il lievito in un bicchierino aggiuntivo di acqua tiepida)
  • 150 ml di acqua tiepida
  • 80 ml di olio di oliva
  • 20 gr di zucchero
  • 15 gr di sale

 

Per l’emulsione/condimento:

  • un bicchierino di acqua, un bicchierino di olio, rosmarino fresco, patate tagliate sottili

 

Mettete nell’impastatrice o nella macchina del pane il lievito madre a temperatura ambiente lo zucchero e metà dell’acqua. Una volta sciolto aggiungete la farina alternandola con l’olio di oliva ed infine il sale. Impastate fino ad avere un composto liscio e mettete a lievitare al caldo per tre ore circa. Riprendete l’impasto e stendetelo su una teglia di almeno 30 cm (ma va bene anche una placca per il forno non troppo grande). Se vi avanza impasto potete farci delle focaccine-pizzette. Lasciate riposare 6-8 ore al caldo (dipende da quanto è forte la vostra pasta madre) con delicatezza fate delle fossette sulla superficie e versate su tutta la focaccia l’emulsione e le fette di patate spennellate d’olio e sale. Spolverate di rosmarino e cuocete a 240° per 20 minuti circa o finché non sarà dorata anche sotto.

Se usate il lievito di birra scioglietelo in un bicchierino  aggiuntivo di acqua tiepida e versatelo nell’impastatrice insieme agli altri ingredienti. Impastate fino ad avere un composto liscio e mettete a lievitare al caldo per un’ora circa. Riprendete l’impasto e stendetelo. Lasciate riposare 2-3 ore al caldo e procedete come sopra.

 

 

Con amore,

Benedetta

 

 

 ENGLISH VERSION

I don’t believe in “real” focaccia axioms: in my happy little world there is’nt only a way to make it, or specific ingredients, or only one particular way to work the dough. Sincerely, I think that everything is okay…. if it works. And this Focaccia works: it is tall, soft, fluffy and oily in a magnificent way.

 

Ingredients for a 32cm focaccia and more mini pizzas:

  • 400 gr flour – 3 1/3 cups
  • 200 gr mother yeast – 1 cup (You can use 10 gr fresh yeast, but you”l have to add 100 gr of flour – less than 1 cup – and one little glass of warm water to dissolve the yeast)
  • 150 ml warm water (less than 3/4 cup)
  • 80 ml di olive oil (about 1/3 cup)
  • 20 gr sugar (a full tablespoon)
  • 15 gr salt (2 teaspoons)

 

To garnish: 

  • a little glass of water, a little glass of oil, salt, rosemary, thinly sliced potatoes or cherry tomatoes

 

Knead room temperature mother yeast, sugar and half of the water (note: you can use a bread maker or some help). Add the flour and olive oil, salt at the end. Let grow the smooth dough in a warm place for three hours. Take back the dough and spread on a baking tray (minimum 30cm but even more). If you have more dough you can do mini pizzas!! Let it rest at warm temperature for 6-8 hours (depending on your mother yeast strenght) and carefully make some holes on the surface. Pour the oil-water compote, some salt and eventually potatoes or cherry tomatoes, at last rosemary.   Cook 240° (hot oven) about 20 minutes or until the bottom will be well cooked.

If you use fresh yeast: dissolve it in a little glass of warm water and add the other ingredients, knead and make a smooth ball. Let it grow in a warm place for an hour, then spread on the baking tray and let i rest for 2-3 hours (always in a warm place). Cook as above.

Love,

Benedetta

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.