Natale è alle porte…swappiamo!

Lo so: vi ho fatto una testa così col Natale. Ma non è colpa mia, manca pochissimo! Li avete visti i panettoni al supermercato? Lo so che quelli stanno lì da agosto, ma il fatto che si siano intensificati e abbiano scacciato persino le onnipresenti dimostratrici del Grand Soleil significa una cosa sola: tra 49 giorni è Natale!! Tra 44-45 giorni avrete:

  • i nervi a fior di pelle
  • i centri commerciali saranno dichiarati zona di guerra
  • avrete due/tre pranzi e cene da preparare preferibilmente in anticipo
  • parenti vari non vorranno venire perché vengono altri parenti vari o perché non lo fanno e dovrete passare pomeriggi al telefono per convincerli per evitare faide natalizie e musi lunghi
  • dovrete mostrare a parenti ipercritici casa vostra che non avete tempo di riassettare neanche in situazioni normali…
  • …figuriamoci con un numero variabile di bambini (non necessariamente vostri) che non vanno a scuola…quindi vi seguono come un’ombra e si lagnano a seconda dell’età “mamma/papà che faccio? giochiamo a questo? giochiamo che tu eri quello e io facevo…? mamma hai visto dove ho messo questo? mamma coso mi tira i capelli!
  • Vi ho parlato dell’albero da fare? Quello che potreste volendo tirare su in mezz’ora ma non potete perché dovete farvi aiutare da tutta la famiglia mettendoci tre volte tanto perché è tradizione?
  • Ah, probabilmente avrete anche il ciclo...
  • …e il vostro parrucchiere è al completo da due settimane.

Ok, ora che siete abbastanza impanicate sgancio la bomba: ci sono da fare anche i regali!

State avendo un attacco di panico?

Respiro affannoso e improvvisa voglia di cioccolato?

Ho ciò che fa al caso vostro…no, non è del cioccolato. Sono tantissime idee per farvi i regali in casa, spendendo poco ma mettendoci tanto amore e cura…coccole pronte da incartare! Soprattutto, sono tutti regali che potete fare almeno con due settimane di anticipo perché si conservano dai 15 giorni in su…per non arrivare a Natale con le borse sotto gli occhi e lo stress fin sopra le orecchie! A partire dal post di oggi ci saranno ogni settimana tante idee semplici da realizzare ma d’effetto, motivo per cui mi è venuto in mente…

…perché non fare una RACCOLTA DI REGALI di Natale dalla cucina per riunire tutti i meravigliosi modi in cui ognuna di noi sopravvive al mese di Dicembre? Potranno partecipare tutte le ricette postate dopo la seconda guerra mondiale che riguardino biscotti torte liquori o qualunque cosa commestibile fatta in casa che sia carina da regalare per Natale, magari con qualche consiglio per la presentazione! Le uniche regole sono: ripubblicare la ricetta con il link alla raccolta ed il banner e che l’oggetto della ricetta abbia una durata di ALMENO 10-15 giorni …altrimenti che regalo sarebbe? Non c’è la regola di diventare miei sostenitori o cosa, non c’ho mai fatto affidamento sinceramente…se mi interessa un blog vado a leggere anche senza strane applicazioni! :) Se poi siete presi da un raptus da stalker del tipo: voglio sapere quando scrivi e mi piaci tanto tanto…c’è la pagina Facebook qui a destra su cui potete cliccare “mi piace”. Ci sono altri 2300 pazzi quindi sarete in buona compagnia!

Questo è il banner della raccolta!

BANNER RACCOLTA DI NATALE

 

Il termine per inviare la ricetta 
…è il 1 Gennaio, anche se per essere utile vi consiglio di postare le vostre ricette e inviarle per la raccolta entro il 20 Dicembre massimo…altrimenti non avranno tempo di provare le vostre idee di regali! Con le ricette inviate link e foto faremo un pdf scaricabile!
PARTECIPANTI ALLA RACCOLTA

SECONDA COSA CARINA, adoro l’idea di fare uno SWAP NATALIZIO, ossia uno scambio di regali: raccoglieremo tutti i nomi di chi vuole partecipare e poi faremo degli abbinamenti tramite bigliettini! Se volete scambiarvi regalini con una, due, tre persone etc basta scriverlo...io scambierei pacchetti con tutti voi!! :) Stessa cosa di prima, non c’è bisogno di sostenere nessuno, lasciate il nome e magari di dove siete in un commento! Cercheremo di spedire i pacchetti prima del periodo di fuoco e consiglio di usare SPEDIREWEB che costa meno di Poste Italiane, viene a prendersi il pacco a casa vostra e ci mette pochissimo! Ho fatto anche un banner per lo SWAP, se volete inserirlo con il link lo apprezzo ma non è una regola, i blog sono casa vostra e non pretendo di arredarla io 😀 Ps: possono partecipare anche cuochine senza blog!

Precisazioni:

  • nello swap possono esserci tra i 3 e i 6 “regalini”  (mettetevi sempre d’accordo tra coppie se volete fare un regalo grosso magari)
  • di cui  direi almeno la metà fatti in casa da voi dalla vostra famiglia o comunque artigianali (es. biscotti, carciofi sott’olio del nonno, un centrino, un vestito per cani, miele, quello che vi pare)
  • Non mettete magari cose velocemente deperibili, per ovvi motivi, almeno 7-10 giorni!
  • Possono anche essere tutte cose fatte in casa, ancora meglio.
  • Il budget è variabile perché è difficile fissarlo con le cose fatte in casa (c’è chi le olive le compra, chi ce le ha dall’albero etc) comunque potete mettetevi d’accordo tra “coppie” :)
 Questo è il banner dello swap.

BANNER SWAP NATALIZIO

Le adesioni allo Swap
scadono il 1 Dicembre, giorno in cui faremo gli abbinamenti! Poi potrete scambiarvi email conoscervi e spedire tutto entro il 10 dicembre :)
PARTECIPANTI ALLO SWAP
…FINO AD OGGI: (brave! così si fa!)
(IL NUMERO VICINO INDICA CON QUANTE PERSONE VOGLIONO SCAMBIARE REGALI)
Con amore,
Benedetta

45 pensieri su “Natale è alle porte…swappiamo!

    • ciao Giusi, la ricetta va benissimo ma dovresti modificare il post e aggiungere la durata del liquore, dato che per partecipare alla raccolta deve conservarsi almeno 10-15 giorni :) un bacio!

    • ciao Chiara, dovresti modificare il post e aggiungere la durata dei leccalecca, dato che per partecipare alla raccolta devono conservarsi almeno 10-15 giorni :) un bacio!

  1. Non ho mai partecipato ad uno swap ma l’idea mi è sempre piaciuta tanto, soprattutto per le varie cose homemade!!
    Quindi partecipo volentierissimo!|

  2. Ma che bello, che bello e che bello!!! Mi piace proprio questa cosa qui!!! Anche se ultimamente sono un po’ latitante dal mio bloggettino, cercherò di pubblicare ( e/o ribubblicare) qualche ricettina carina da inserire nella raccolta! In quanto allo swap, MI PIACE!!! L’anno scorso ho partecipato ad un’altro swap ed è stato veramente divertente. Io vorrei un abbinamento con 2 blogger (o cuochine!!!). Baciotti e a presto!!!

  3. Uuuuh lo swap!
    Ho partecipato per la prima volta l’anno scorso ed è stato davvero bello!
    Ma ci sono budget prestabiliti?
    O magari un tema? :)
    In ogni caso partecipo!!

    • Ciao!! :) Perfetto, ti aggiungo subito! Di prestabilito ci sono solo il numero dei regali…dai 3 ai 6, più della metà dei quali (o tutti, a preferenza) fatti in casa! Il budget con il fatto in casa è difficile da fissare, magari puoi farti un’idea quando vieni accoppiata e ne parli con l’altra partecipante così parlate anche di cosa vi piace o non vi piace per farvi un’idea! :)

  4. Sei proprio tremenda e incorreggibile!
    Cmq sappi che:
    – gli scontrini ora li fanno in molti negozi senza prezzo proprio x i regali (pure all’Oviesse)
    – se non ti piace un regalo che ti han fatto, aspetta l’anno dopo e RICICLALO a qualcuno che sai ne sarà felice (ricordati di segnarti chi ti regala cosa xò)
    – ogni anno fatti la lista dei regali fatti e ricevuti, così nn corri il rischio di fare due anni di seguito le stesse cose

    detto questo..
    ok, mi hai convinto, partecipo allo swap x 1 solo xò.. ho già il tuo regalo, quello di Lia e un altro paio da spedire 😉
    ti voglio bene

  5. Che belle idee Benedetta!!! Quanto mi piace leggerti
    Spero di vedere presto tante idee “regalose” perchè ne vorrei approfittare anche io.
    Un abbraccio grande
    Paola

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.