AAA Budino Pinguino di bella presenza cerca Pinguina per S. Valentino

E lo so. San Valentino si avvicina e dovreste seriamente immedesimarvi in questo povero Signor Budino che cerca disperatamente un’anima gemella… ho scritto anche una poesia in loro onore. Sul serio. Lo so, c’è da spararmi…però è carina. E mi piace l’idea che magari qualcuno nel web farà una Signora Pinguina Budina per accompagnare il mio pretendente nel giorno di S. Valentino. :) E’ una delle mie prime ricette perché è davvero il dolce più facile del mondo (si parla di anni e anni fa, diciamo che è lontano dalla perfezione ma mi fa sentire nostalgica quindi lo pubblico lo stesso), ed è un modo carino per decorare un budino, anche uno di quelli pronti se non avete avuto il tempo… che poi si sa che i Pinguini stanno insieme per la vita quindi è anche romantico! :)

PS: scusate l’immagine, 7 anni fa ero alle prime ricette ma mi fa ancora tenerezza :) La ricetta anche se datata è ottima, la uso ancora. E’ un dolce senza uova e anche molto light :) Ottimo per la merenda dei bambini.

POESIA DI BENEDETTA SUL PINGUINO BUDINO

(Single, in cerca, bella presenza, aiutatelo!)

Il Pinguino ivi trattato

è un budino al cioccolato

gli piacciono i beatles e hannah montana

balla il tip tap e nuota a rana

 

il suo destino è ahimè segnato

prima o poi verrà mangiato

ma prima che affondiamo il cucchiaino

vorrei parlarvene un pochino

 

il pinguino menzionato

ha trovato casa a roma

ma da quello che racconta

ha antenati in oklaoma

 

i pinguini di laggiù

da gennaio a dicembre

non si lasciano più

stanno insieme per sempre

 

è una cosa molto bella

e la sanno anche i bambini

i pinguini è gente seria

dai più grandi ai più piccini

 

e per questo preti e suore

gentiluomini e cameriere

gangster e becchini

si vestono da pinguini

 

per l’altra metà trovare

detto fra noi –

per rimorchiare

 

non stupiamoci di conseguenza

se c’è un’altra budina nella credenza

e quando la smettono di pomiciare

sono sempre pronti da mangiare

 

Ok…sparatemi. Oppure create una Signora Pinguina. Ve ne prego, mi diverte troppo l’idea :)

 

Ricetta per 6-7 pinguini budini LIGHT senza uova e senza burro:

(a seconda degli stampi, prendendo dei bicchieri come quelli dei budini del banco frigo ne vengono 10-12)

  • 80 gr di cioccolato fondente
  • 50 gr di zucchero (io grezzo di canna)
  • 50 gr di fecola
  • 500 gr di latte (io parzialmente scremato)
  • vaniglia o caffè per aromatizzare (opzionali)

Mescolate lo zucchero e la fecola e gli aromi, poi aggiungete il latte tiepido a filo. Fate cuocere contando dall’ebollizione 6-7 minuti, si addenserà come una polenta. Spegnete e fuori dal fuoco unite il cioccolato a pezzetti mescolando finché non si scioglie. Versate negli stampi o in bicchieri e mettiamo in frigo 3-4 ore o in freezer 2 ore. Per tirarli fuori senza romperli, immergete per qualche secondo gli stampi in acqua bollente e poi capovolgete!

Nota: una porzione di budino grande come quella che trovate al banco frigo ha all’incirca 70 calorie… una merenda poco calorica e molto gustosa :)

 

Con questa ricetta (e ovviamente con la mia acculturatissima poesia) partecipo al contest di La Scimmia Cruda “Ci rimettiamo in forma?” … tantissime idee per mangiare senza sensi di colpa! :)

banner-raccolta

Con amore,

Benedetta

P.S. Partecipo al contest di Molino Chiavazza “Happy Valentine”

11 pensieri su “AAA Budino Pinguino di bella presenza cerca Pinguina per S. Valentino

  1. venire qui e trovare un’altra svitata come me non mi fa sentir sola! Il pinguino è carinissimo e non credo resterà single ancora per molto! baciotti e ronron Helga e Magali

  2. A dir poco fantastico! 😀 e la poesia è stupenda! Però non faccio in tempo a creare una pinguina! :( ma complimenti per ricetta e articolo 😀

  3. no vabbè cara, tu stai fuori come un balcone!! e ti adoro per questo eh =D anzi mi candido per fare una pinguina femmina, altro che uomini e donne!!! il tuo signor budino è meglio di tanti tronisti =D

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.